Le mete italiane per un week-end estivo in barca

Le mete italiane per un week-end estivo in barca

Dopo alcuni mesi di instabilità meteorologica, è arrivata finalmente l’estate e con essa il desiderio di salpare sulla propria barca da 10 metri e raggiungere luoghi dal mare cristallino e dalla bellezza unica.

Spesso basta un solo weekend per staccare, godersi il sole e ritornare lunedì al lavoro rilassati e carichi di energia. Ecco quindi alcune mete in Italia ideali da visitare in soli due-tre giorni!

Costiera amalfitana

Il mare blu profondo e i paesaggi affascinanti rendono la costiera amalfitana una delle più belle del Mediterraneo, tanto che molti la definiscono ‘divina’: anse, calette e spiagge offrono splendidi scorci per fare un bagno e godersi il sole.

Se si decide di allontanarsi dalla costa si può raggiungere in poco tempo l’isola di Capri, uno dei simboli della Bella Vita italiana: si può trascorrere la giornata cullati dalle onde oppure approdare al porto di Marina Grande e godersi i pittoreschi locali dell’isola e gli affascinanti paesaggi che nascono dal contrasto tra i colori della macchia mediterranea e quelli del Mar Tirreno.

Tra le attrazioni più note troviamo la celebre Grotta Azzurra, dove il buio della caverna, il blu del mare e la luce del sole riflessa creano un’atmosfera magica, e il salto di Tiberio, la mozzafiato scogliera a picco sul mare.

Isola dElba

Una delle mete toscane più gettonate per l’estate è sicuramente l’Isola d’Elba. Non a caso, la costa di questa località offre una miriade di conformazioni, dalle spiagge dorate alle bianche scogliere e dalla sabbia rossa alla ghiaia candida, che permettono di ammirare paesaggi molto diversi tra loro e vivere esperienze uniche semplicemente spostandosi di poche miglia.

Ugualmente pittoresco è il mare, caratterizzato da diverse sfumature di blu, azzurro e verde a seconda della profondità, ma sempre di una purezza incredibile, animato da moltissimi pesci e perfetto per immersioni. Tra le aree preferite dagli armatori ci sono le Spiagge Bianche dell’Elba, il Golfo di Viticci e Fetovaia.

L’entroterra offre è perfetto per escursioni per immergersi nella macchia mediterranea e riconnettersi alla natura.

Cinque Terre

La Liguria offre invece i borghi a picco sul mare di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, che sono più noti con il nome collettivo di Cinque Terre: questa località conserva intatta la tradizione dei pescatori e dei marinari, permettendo di respirare a pieni polmoni l’aria del passato. Il fascino di questo luogo è stato riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità nel 1997.

La vista della costa dal mare è di particolare bellezza, ammirando così il profilo frastagliato e i variopinti edifici che si stagliano sul cielo e sulla nuda roccia. L’armatore potrà gettare l’ancora in mare per fare un bagno immerso nelle acque cristalline, per poi attraccare in uno dei porti, arrampicandosi sulle scalinate che portano ai borghi veri e propri per esplorare le strette vie e immergersi completamente in questi luoghi unici al mondo.

Esplora queste località affascinanti a bordo di 340 REGINA, la linea realizzata da FIM che unisce l’eleganza di uno yacht con l’agilità di un natante. Contattaci per saperne di più.